Centrale dei Rischi Banca d’Italia, CRIF, Experian

Che Cosa è la Centrale dei Rischi?

Definizione: le centrali dei rischi (abbreviato “CR”) sono degli strumenti con i quali vengono forniti ai sistemi finanziari delle preziose informazioni sull’affidabilità creditizia dei clienti che richiedono dei prestiti o che ricorrono al credito al consumo. In pratica sono dei sistemi informativi che monitorano l’indebitamento dei soggetti verso banche e intermediari.

Centrali Rischi Pubbliche e Private

In Italia esistono sia centrali dei rischi pubbliche, come ad esempio quella della Banca d’Italia, che centrali dei rischi private, come ad esempio CRIF SpA, Experian SpA, CTC (Consorzio Tutela Credito), Cerved SpA e Infocamere ScpA. La principale differenza tra le centrali rischi private e pubbliche è che quelle private possono analizzare solo le posizioni creditizie per importi di prestiti inferiori a 31.246 euro, mentre le centrali pubbliche non hanno questo limite. Le centrali private possono mantenere nei loro archivi i nominativi dei “cattivi pagatori” per un massimo di 3 anni.


Centrale dei Rischi Banca d’Italia

Centrale dei Rischi Banca ItaliaLa centrale rischi della Banca d’Italia, chiamata anche “Servizio per la Centralizzazione dei Rischi Bancari”, è stata istituita dal CICR su delega del Governo Italiano, con la delibera del 16/05/1962. Ogni mese gli intermediari comunicano alla Banca d’Italia il totale dei crediti erogati ai propri clienti e a sua volta la Banca d’Italia fornisce ogni mese dei dati agli intermediari sull’affidabilità della clientela. Lo scopo della Centrale Rischi della BI è infatti quello di favorire l’accesso al credito da parte della clientela più meritevole.
Come si fa a sapere se si è finiti nel database della Centrale dei Rischi come “cattivi pagatori”? Basta rivolgersi alle filiali della Banca d’Italia. Per maggiori informazioni: http://www.bancaditalia.it/

Esiste inoltre anche la Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) che ha lo scopo di prevenire l’uso anomalo di assegni e carte di pagamento. Vedi: http://www.bancaditalia.it/

Centrale dei Rischi CRIF

CRIF spa è un’azienda specializzata nel fornire supporto all’erogazione e alla gestione del credito, che ha elaborato il CRIF Rating. Il Rating CRIF è un sistema di valutazione dell’affidabilità creditizia dei clienti che emette una classe di rating che misura la capacità del soggetto o dell’impresa di onorare il prestito in modo puntale e pieno. È possibile verificare il proprio rating per vedere se si è stati inseriti tra i cattivi pagatori.
Per maggiori informazioni: http://www.creditrating.crif.com/

Centrale dei Rischi Experian

Experian è una società molto nota a livello internazionale e operante nei servizi per la prevenzione dei rischi di credito. Dal 1995 è attivo in Italia il Credit Bureau di Experian, un sistema di archivi che permette di conoscere in tempo reale la posizione e l’affidabilità creditizia di un determinato soggetto. Per maggiori informazioni: http://www.experian.it/

In alcuni casi alcuni istituti forniscono comunque prestiti ai cattivi pagatori.

Argomento: Centrali dei Rischi Pubbliche e Private
Categoria: Mediazione Creditizia
Pubblicato il: 17 aprile 2012