Prestiti Senza Garanzie

Che cosa sono

prestiti senza garanziaDefinizione: i prestiti senza garanzia e senza garante sono quei prestiti personali che vengono richiesti (e lo sono sempre di più con il perdurare della crisi economica e della mancanza del lavoro) da persone che non possono offrire, a titolo di garanzia, nei confronti della banca o della finanziaria erogatrice una busta paga o un cud o un reddito di riferimento concreto.

Solitamente si parla di prestito senza garanzie quando non si ha una busta paga o un cedolino di pensione, perché magari si è casalinga o giovane studente o lavoratore non regolare, stagionale, in nero, ma si può offrire una garanzia di tipo alternativo quale può essere un reddito regolare come l’affitto derivante da un immobile di proprietà o un assegno di mantenimento se si è separati/divorziati o se si vantano proprietà di beni quali quadri, oggetti preziosi ecc. A volte poi gli istituti di credito e le finanziarie richiedono anche una firma di una persona garante, sia parente o amico che si faccia carico di garantire per il richiedente il prestito di onorarlo al suo posto in caso di sua insolvenza.

In sintesi un prestito senza garanzia e senza garante è ottenibile anche senza la firma di una persona che faccia garante per noi e senza i classici elementi di garanzia per una banca o per una finanziaria e che sono ad esempio la busta paga o il cedolino della pensione.

Come funzionano

I prestiti personali senza garanzie e senza garante sono rivolti a persone che ad esempio hanno un lavoro precario o autonomo o che sono disoccupate e che necessitano di poter disporre di somme anche piccole di liquidità in prestito con tassi legali e non usurai.

Per far richiesta di un prestito personale senza disporre di garanzie e senza garante, cioè nella condizione più sfavorevole di non poter dimostrare di offrire concrete garanzie alternative si deve o:
– richiedere un piccolo prestito tra privati
– richiedere un piccolo prestito a banca o finanziaria (cifre di solito erogabili fino a 2000 euro)

Bisogna sapere e fare molta attenzione a chiedere un prestito senza garanzie perché le banche e le finanziarie di solito applicano dei tassi di interesse molto elevati (ma pur sempre legali, secondo gli standard dei limiti fissati dalla Banca d’Italia, ma quasi usurai).

Meglio preferire, quando si può di avere un prestito da tra due persone private (parente, amico stretto, oppure tramite le piattaforme online) con condizioni di tassi di interesse per il rimborso più favorevoli.

Vista la domanda crescente sul mercato di persone che necessitano di poter avere un prestito senza garante e senza garanzie di tipo alternativo (ipoteca, immobile affittato, quadri, preziosi, terreno, denaro che non si vuole smobilizzare ecc.), è bene anche tramite internet valutare le diverse offerte che alcune finanziarie e istituti bancari iniziano a proporre per venire incontro alla crescente domanda.

Come ottenerli

Per poter ottenere un prestito da un istituto bancario o da una finanziaria nel caso non possiamo offrire alcun tipo di garanzia è bene oltre che informarsi preventivamente con la ricerca online oppure rivolgersi personalmente ad un consulente finanziario in grado di proporci e spiegarci i prodotti che meglio possono risolvere il nostro problema economico.

Il pericolo è quello di non accedere a un prestito personale che venga offerto a condizioni di rimborso che poi non si è in grado di onorare innescando magari un circolo vizioso che porta nella rete dei “cattivi pagatori”.

Valutare bene, anche nel caso in cui si abbia un lavoro precario, senza busta paga, se si è in grado di poter offrire qualche garanzia alternativa; anche un reddito in nero, per poter avere almeno un piccolo prestito personale. Sempre per i giovani va detto come informazione in più che anche lo Stato può fungere ad esempio da garante nel caso si intenda finanziare una start up con prestiti e finanziamenti ad hoc agevolati.

In rete si trovano alcune offerte innovative quali quella proposta da Poste Italiane per i possessori di una carta Postepay su cui viene caricato direttamente il prestito per cifre da 750 euro a 1500 euro rimborsabili in 10 anni oppure il prodotto di Agos Ducato rivolto ai giovani che magari necessitano di un prestito da 10000 europer finanziarsi l’apertura di una attività in proprio, o ancora la proposta Compass Young per i giovani fino a 32 anni.


Argomento: Come ottenere prestito senza garanzia e garante
Categoria: Tipi di Prestito
Pubblicato il: 23 giugno 2015